Ultime notizie!
Home > Divieto di navigazione: ricorso al TAR > Lettera al Gabibbo di Striscia la Notizia
Lettera al Gabibbo di Striscia la Notizia

Lettera al Gabibbo di Striscia la Notizia

Buon giorno…
sono un appassionato di kayak, socio dell’Associazione Canoistica Arcobaleno di Venezia…
come tanti altri kayakers ho saputo con sbigottimento dell’ordinanza del Comune di Venezia
di proibire il passaggio di tutte le imbarcazioni a remi, escluse le gondole, per tutti i canali ed
i rii di Venezia dal 1° Marzo 2015, cioè da domenica prossima……..
Vari siti in internet sono tempestati di interventi di appassionati di canoa e di kayak contro
quest’ordinanza ma segnalo in particolare il gruppo facebook aperto da una nostra
socia, che in FB si è attribuita il nick name “zia Loo” e si trova cercando “salviamo Venezia
andando a remi ed a pagaie” e si è già rivolta a Striscia La Notizia per chiedere un vostro intervento
volto ad approfondire questo tema e, se convinti, a dimostrare l’assurdità del proibire l’andare a remi
nella città che può a ragione scegliere il remo come suo emblema e simbolo.
Per moltissime persone questa proibizione suona come il proibire ai ciclisti ed ai pedoni di muoversi nelle nostre città per non inquinare l’aria…
Ci verrete a fare un giretto èer Venezia?
Su suggerimento di alcuni amici trentini sto proponendo per sabato prossimo
(il giorno dopo, domenica, scatta la proibizione) un evento denominato “L’ultima pagaiata a Venezia” con
imbarco dalle 10 alle 11 a Campalto (Ve) ed al Tronchetto (Venezia città) dalle 11.30….
Potete contattarmi al 329 0993382 .Bye. Tito Pamio

About Tito Pamio

Segretario e Factotum Associazione Canoistica Arcobaleno. Responsabile sacchi di punta ad interim. Marito di Carmela (la Presidente).

Inserisci un commento